La Direzione della Scuola Nazionale di Cinema, in collaborazione con i Docenti Responsabili delle varie aree didattiche, ha ideato un Progetto di Alta Formazione e Sperimentazione rivolto sia a giovani professionisti del cinema sia ad artisti e tecnici, che abbiano già maturato esperienze nei singoli ambiti professionali e che intendano approfondire e aggiornare la propria preparazione in funzione del mezzo cinematografico.
Quella cinematografica è una materia viva, in costante divenire. I processi di accelerazione e di trasformazione, impressi da un contesto sociale ed economico profondamente mutato e da un sistema della comunicazione mediatica che ha “scardinato” gli assetti consolidati dell’industria cinematografica, stanno incidendo profondamente sulle modalità di ideazione, realizzazione e fruizione del prodotto filmico.
Questi cambiamenti epocali impongono un costante aggiornamento del sapere acquisito e un livello di preparazione – da parte di tutti coloro che collaborano alla realizzazione dell’opera cinematografica – in grado di corrispondere alle richieste di un “mercato” del lavoro in continua evoluzione.
CSC LAB, nel farsi interprete di queste nuove esigenze, propone una serie di corsi intensivi tenuti da Maestri del cinema e da docenti altamente qualificati, scelti – oltre per le loro conclamate qualità professionali – per le specifiche attitudini all’insegnamento esperenziale.
I piani di studio, infatti, sono volti a favorire percorsi cognitivi che pongano costantemente in rapporto sinergico il momento speculativo con quello dell’esperienza, la tradizione con l’innovazione.
I Corsi prevedono fasi di approfondimento e sperimentazione dei vari dispositivi linguistici, espressivi e metodologici che attingono dal sapere del corpo docente della Scuola Nazionale di Cinema, maturato nel corso dell’attività professionale e didattica.
In sintesi, CSC LAB propone una didattica laboratoriale, profondamente informata dei grandi fermenti creativi che attraversano tutti gli ambiti della cultura e dei processi evolutivi della “tecnica” che incidono direttamente sulle dinamiche della rappresentazione artistica e sull’intero sistema della “macchina produttiva” cinematografica.
I corsi si terranno presso le Sedi di Roma e di Milano del Centro Sperimentale di Cinematografia.
I Laboratori si differenziano dai corsi ordinari triennali della Scuola Nazionale di Cinema sia per la loro durata – che potrà variare da una a ventiquattro settimane – sia per la loro natura di corsi a pagamento.
La responsabilità culturale ed organizzativa di CSC LAB è affidata alla Direzione della Scuola Nazionale di Cinema.
L’accesso ai Laboratori di CSC LAB è disciplinato da un’agile procedura d’iscrizione e da un regolamento di selezione specifico per ogni singolo Corso. Al termine dei Laboratori verrà rilasciato un attestato di frequenza.